Crea sito

Attese

Attendo il tempo che verrà
divisa nello spazio senza fine
che intercorre
tra il sussurro attuale
e l’estasi futura.
Attendo che a questo tempo
venga concesso un cuore
e pietà lo muova allentando
la morsa su questo inverno
affinché la calda estate
noi possa incenerire
come legno sull’ardente fiamma,
percorrendo mille sentieri
ed un solo fiume
in cui liberi confluire.
Attendo il nostro tempo
consumandomi con carta e penna
mentre abbraccio un destino
che imprime lacrime d’inchiostro
in pareti d’azzurro cielo
e mare senza orizzonte
… perché è dolce morte
amarti senza limite
aspettando il giorno in cui
abbandonata ogni paura
sarai luce d’alba nuova
senza alcun tramonto.
Attendo te che sei in me,
in ogni tempo, in ogni passo
in ogni cosa
… anche nell’assenza
che genera maree senza vento
in questo amore
che m’annega tra le spume
come piccolo granello
senza altro scopo che amarti.

Cristina Desogus

Tags: ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

2 Responses to “Attese”

  1. stelleluna ha detto:

    Un bacio dolce amica :)) Laura

  2. Argeta ha detto:

    carina questa poesia! ed è piacevole leggerla con la musica che hai messo di sottofondo!:)