Crea sito

Forse

Le troppe attese svuotate di te migliorano la lentezza delle ore. -Taccio! Osservo discordanti colori e orli di albe di cui si è fatto il fondo in abisso opalescente sprofondo nei dove, negli oltre di nuovo la mente si fa taglio gli occhi stiletto e di tutta la tua ombra neppure minima parte a me […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Pazzia

Così stanotte spalanca il suo cancello. Che amante affascinante Pazzia! Riflesso di mefistofelici amplessi e macchia di muti fantasmi sui muri. Quel lume tremulo, che piacere! Penetra la carne con orgasmi crudeli, e la ferita infetta riesuma arcani viaggi celati in fossa di inganni. Che sposa virtuosa Pazzia! Nelle notti solitarie sei casta fanciulla, graffio […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Non sono Poesia

“Stanotte sono solitudine; voglio accendere di preghiere Dio, e andare a caccia d’ipocrisia nel bosco delle favole vestite di polvere”. -Non ho patria, non ho onore: osservo occhi piegarsi dentro lacrime nere, le loro tracce sul viso sono solchi, fauci crudeli che urlando sputano rimasugli di verità assolute della ragione, e le menti, quelle squartate […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Farfalle di cera

Dov’eravamo ieri quando la parola sulle nostre labbra esalava l’ultimo respiro? E le notti, cadute dagli occhi di Ecate, non ricordo i crocicchi, in cui le ho evocate. Il labbro tremava, ansante il respiro accompagnava il sole al suo cupo sepolcro e lei, sontuosa s’ammantava d’attesa con l’ennesimo lutto. Che chiarore di luna! ingannevole il […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Vieni, ti offro il mio regno

Vieni, ti offro un verso senza nodi, notti umide, alloggi senza muri affrescati – sradicati dalla mia mente nefasta se non sei all’altezza di abitare i miei inferni ricongiungi le tue mani prega i tuoi benevoli santi e fai ritorno a cattedrali allestite di sogni! discorri come una vergine al mio cospetto vacilli sotto la […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Eternità, diresti tu

Un baratro troppo arduo in cui gettarsi a piedi scalzi, il mio freddo ciglio un abisso d’acque in cui fare una sosta oppure, una roccia coperta di muschio in cui adagiare la nuda carne e i lunghi capelli, prima che sia tardi, prima che tutt’intorno lucciole ubriache celebrino la notte effimera e bugiarda. Eternità, diresti […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Nera la notte

Nera è la notte, nessun bagliore di stelle nessuna luna d’avorio. Un tuffo nel soffitto, stordita nello schianto osservo scie di paure e acque falsate mi vincono il respiro, esausto s’arrende su fondali capovolti ingravidati da incubi ricordi presagi s’intrecciano alle dita nella mente come spirali di fumo si legano a vecchi spettri pigiano su […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments
 Page 2 of 2 « 1  2