Crea sito

Farfalle di cera

Dov’eravamo ieri quando la parola sulle nostre labbra esalava l’ultimo respiro? E le notti, cadute dagli occhi di Ecate, non ricordo i crocicchi, in cui le ho evocate. Il labbro tremava, ansante il respiro accompagnava il sole al suo cupo sepolcro e lei, sontuosa s’ammantava d’attesa con l’ennesimo lutto. Che chiarore di luna! ingannevole il […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Vieni, ti offro il mio regno

Vieni, ti offro un verso senza nodi, notti umide, alloggi senza muri affrescati – sradicati dalla mia mente nefasta se non sei all’altezza di abitare i miei inferni ricongiungi le tue mani prega i tuoi benevoli santi e fai ritorno a cattedrali allestite di sogni! discorri come una vergine al mio cospetto vacilli sotto la […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Di mille spade i giorni

Sono così indecente in questo mio avanzare, come un animale stanato dal predatore ferita a morte nell’orgoglio e offesa nell’anima mi accuccio nei labirinti illusi dalla mente, come un corteo di vermi che cadavere affolla, mi nauseo del fetore esalato dalla mia fame d’amore, e lecco fanghiglia ogni giorno dentro secche pozze placando labbra ormai […]

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Non ho più poesia

Non ho più poesia d’incanti e visioni, per quale ragione mi hai abbandonata?   Come la nebbia che cede il passo al vento, e la rugosa notte si dirada rosa dall'invidia davanti all’aurora, tra voli d’estasi, crolli in sorrisi amari e labbra sazie di miele, così ti sei stranita. Un deserto io, partorito sui miei […]

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Consapevolezze

 Solitudine, in che misura indispensabile mi sei diventata?   Nuda roccia ormai m’indossa e agli occhi vitrei, soltanto il cobalto del mare è vitale sfogliare.   Sepolcro d’assenza, nelle carezze tue, alcunché manca.   Al petto visioni e declini accosti. Finestre semiaperte in ataviche aurore sono ormai tempo e pensiero, crocifissi e improbabili palpiti d’ali […]

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Mancanza

Chi mi nega il riposo? Le notti, l’inchiostro, gli occhi corrono nel tempo.   Spesso l’oblio è signore di tutto.   La penna è serva, è padrona, legata senza rammarico alle parole setaccia carne e ossa… e scava.   L’ abitudine è silenzio, è seme che prospera veloce ed è ellisse nel dolore.   Cristina […]

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Note Notturne

Ieri l’usignolo non è tornato! Per tanto tempo aveva schiarito le lunghe notti d’inverno.   Il suo canto era il più caldo, il più gentile dei suoni e riempiva i pensieri di ricche sfumature, come una mano sapiente, che dà vita al giovane giardino.   Le sue note, certe volte, erano avvenenti ninfe -le vedevo […]

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Il senso e il silenzio

  Tristezza. Lo sguardo distante -mi vedo lontana- avvicino pensieri confusi, smarriti nel tempo, nelle onde. Si chiama miraggio. Scorro lontana, lungo bianche spume, lungo una ruga che ieri si nascondeva, oggi mi consola … e gli occhi, sempre quegli occhi -ora da bambina, ora di donna- sempre più lontani spingono passi, carezzano amabili venti […]

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Nota d'inverno

Ho desiderio di corse senza respiro, necessità di riposo e risvegli dove il cielo ha lo stesso colore degli abissi.   Ho bisogno: di sole che affonda artigli di luce e chiodi nel cuore, di perdermi nella danza di canne al vento che offrono le chiome slegando trecce consumate in dubbi e nuove paure.   […]

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments

Fragili

 L’idea ossessionante di inseguirtinei pianti, ormai, è solo pioggia asciutta, respiro e muoio di teaccettando come il folle prove dal nulla. Siamo fragili, persino  un autunnoparagonato all’esistenzaè cristallo d’acqua che slega nodinel semplice bacio della brina. … e  vorrei esserti presente, domani,pausa d’inchiostro e sfumaturanei disegni approssimativi del tempo. … e vorrei esserti poesia, ora,dove ci si consuma di […]

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
Read Comments
 Page 2 of 81 « 1  2  3  4  5 » ...  Last »