Crea sito

… Quanto sei!

Nostalgia  
Il tuo pensiero
ferma l’aria in perle di rugiada
e disseta foglie annegate
di pioggia.
Il tuo sguardo
increspa il mare dove conchiglie
son scrigni avidi di desiderio
insoluto.
Il tuo profumo
accarezza il letto di un fiume
tracimato  in solitarie notti
d’inverno.
La tua voce
arriva nell’eco della prima alba
cavalcando note d’arpa
abbandonate nel rosso tramonto.
Oh,  Uomo Mio… quanto,
quanto sei in me sospiro vestito
di nostalgia e vita.
(Criss)

Tags: , , ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

One Response to “… Quanto sei!”

  1. BluesaxSoulFree ha detto:

    Una bellissima poesia piena di sentimento e di nostalgia………a tratti addirittura notevole…vedi “Il tuo profumo accarezza il letto di un fiume tracimato in solitarie notti d’inverno ” e non solo ” La tua voce arriva nell’eco della prima alba cavalcando note d’arpa abbandonate nel rosso tramonto ”
    davvero brava.
    Complimenti quindi……….
    ……………bluesax………………