Crea sito

Sussurri di te

Ricama
 le mia pelle con la tua
 
e non conoscerò notte se non
… quando,  tu sarai lontano.
 
Di echi e conchiglie
le brezze sussurrano alle perle.
 
S’adagia a sera ascoltando il vento
il movimento inquieto del mare.
 
Si culla il respiro nelle labbra
del tuo sguardo improvviso.
 
Nei colori accesi del tramonto
ammirata ti osservo e muoio
tra le lacrime della luna.
 
 
Cristina Desogus
 

Tags: ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Comments are closed.