Crea sito

Posts Tagged ‘a mia nonna’

… Passeggiando nei ricordi

mercoledì, Ottobre 22nd, 2008
Echi lontani
 
La candela sul comò
il tetto in canne
con impasto di fango e paglia
… quanto stavo bene
 in quel lettone di ciniglia.
 
Una piccola finestra
e la luna che giocava
a nascondino con le stelle
mentre tu…
disegnavi per me meraviglie.
Stanche le palpebre
calavano il sipario
… ma non era mai buio
Neppure quando
… nel cuore della notte
 inciampavo
 cercando il bagno.
 
… ed era freddo
 uscire fuori in inverno.
 
Oggi la tua voce dorme
nell’eco dei ricordi.
Ma il profumo
del  tuo abbraccio
come allora sento
… e all’infanzia
 corre il mio pensiero.
 
Sola, oggi cerco nel buio
disegni lontani
tra fredde lenzuola
 … Al buio m’ abbraccio
sognando meraviglie
che più non vedo
neppure guardando
la luna e le stelle.
 
(Criss)

Un Ricordo..Una lacrima allo specchio..Una foto antica..Stesse domande senza risposte..

martedì, Aprile 8th, 2008

v-1whiterosel

Troppo Simili

 

Da un vecchio libro

come una piuma

a terra è caduta.

Ingiallita dai lunghi

anni trascorsi tra le

pagine dimenticate.

Non ricordavo

quella foto!

L’immagine di Te

così somigliante

al mio viso..

Lo stesso sguardo

lo stesso amaro

sorriso..

Unica differenza

Tra noi.

Tu..Alla mia età

sei morta e nella

 terra.. Ora

ti confondi..

Io..Oggi,

ho la tua

stessa età

e vivo..

Tra le lacrime,

annaspo

cercando

appartenenza

ad una vita

che non sento mia.

(Criss)

( Dedicata a mia Nonna Materna..Non ti ho mai conosciuta, ma le nostre vite sembrano così simili..Con infinito affetto..Cristina)

UNA GRANDE DONNA..UN INFINITO CUORE…UN ESEMPIO DA SEGUIRE…MIA NONNA !!.

sabato, Marzo 15th, 2008

IMG_0869[1]

Vita di fatiche..Cuore d’amore

( MIA NONNA)
 
 
Ti vide il mondo per la prima volta all’alba del secolo scorso..

Mia dolce nonnina,di fatica

 hai fatto il tuo stile di vita…
Sveglia all’alba.!!

Prima che il gallo rinfreschi l’aria con il suo canto…

Con rugiada e primi raggi del sole hai sempre lavato il viso…

Preservando così il tuo bellissimo sorriso…

Dinnanzi al tuo lungo giorno solo fatica..Lavoro..

Lunga era la strada da percorrere,per arrivare nei campi,

per mantenere la tua numerosa famiglia..
Nella tua lunga vita tanta sfortuna ti è toccata..

Hai dovuto tirala su sola,la tua cara  famiglia
lavorando come una forsennata..

Il tuo dolce sposo, il destino troppo presto ti ha tolto..

Lasciando te sola ma non senza coraggio..

Allora  mio padre ancora in fasce tenevi in braccio..
Ma tu arrenderti…..Mai!!
Non c’era tempo di pensare al dolore, al tuo perduto amore.. 
A lui !! Avresti pensato la notte, al calar del sole..
Quando sola e triste nel lettone saresti andata a riposare…
Il giorno era per lavorare..Per camminare…

Per consumare chilometri solo per andare al fiume a lavare….
Ancora più lungo era il tragitto per portare i tuoi bimbi a studiare,

l’italiano che tu non sapevi nemmeno parlare..
Ma che t’importava ….Non occorreva la lingua nazionale per farti capire,
per farti rispettare..Per infornare il pane e cucinare…
Il dolce profumo del caffè latte riempiva la tua piccola casetta,
nel cammino la brace per riscaldare i freddi inverni…
Quanto ti sarebbe piaciuta una comoda stufetta per riscaldare gli ambienti interni…
Vita di dura fatica la tua, mia dolce nonnina..
Vita lunga e tutta in salita.!!

Ma mai sul tuo viso ruga di sconfitta a preso vita….
Ora!! La vecchiaia ti ha chiamato al riposo….
Giustamente meritato..!!Dicono tutti..!!

 La tua perdita nel mio cuore ha lasciato un vuoto che mai potrà essere
da nessun altra persona rimpiazzato..

Io mia dolce nonnina non piango..
Sorrido alla vita come tu mi hai sempre insegnato…
Del tuo ricordo ed esempio….Il mio cuore si sentirà sempre confortato..
 

( Alla mia dolcissima nonnina, con infinito affetto Cristina)