Crea sito

"Trasparenza"

E  senza dir nulla
ripulito sarà
il bianco granito.
 
Della mia ombra
vagante  e vagabonda:
 
un sol ruscello
piangerà la notte
trascorsa
nell’attimo in cui
nuove felci
e  incolte erbe
 
prepareranno un letto
di foglie morte
ad accoglier parole
da dissipar
nel caldo vento
che giungerà ansante
ai piedi tuoi
 
lontani.
 
Cristina Desogus

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

One Response to “"Trasparenza"”

  1. localo ha detto:

    Tristezza e malinconia aleggiano, leggendo questa lirica, diventa dolcissima quando leggo: “nuove felci e incolte erbe prepareranno un letto di foglie morte”, mi ricorda il mio letto ideale.
    con simpatia, il terrone