Crea sito

Limiti

Si strappa la terra
e il fil d’erba abbraccia
madre onesta.
 
È feroce il dissolver
carne e lacrime quando
 di giardini sboccia.
 
Si lacera la notte
pura e maledetta quando
urla di canti muti.
 
Ruggiti di vita legano
ai confini della tenerezza
spiriti e catene.
 
Si cinge la luna
di limiti incerti e bui
e il silenzio tace.
 
Cristina Desogus

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Comments are closed.