Crea sito

Ritratto

Specchio di ieri
la mente è madre
e figlia
dell’aria d’autunno.
 
Non è solitudine
né viaggio fermato
dentro me
ritratto incolore.
 
Giardino svestito
di sfumature
dove sorge in volo
il primo canto
 
si strozza l’alba
negli occhi
pensando al nulla
gravido dell’oggi
 
e in disparte
mi canti
del muto venire
rigato di gelo.
 
Cristina Desogus
 

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Comments are closed.