Crea sito

Il senso e il silenzio

 
Tristezza.
Lo sguardo distante
-mi vedo lontana-
avvicino pensieri confusi,
smarriti nel tempo,
nelle onde.
Si chiama miraggio.
Scorro lontana,
lungo bianche spume,
lungo una ruga
che ieri si nascondeva,
oggi mi consola
… e gli occhi,
sempre quegli occhi
-ora da bambina,
ora di donna-
sempre più lontani
spingono passi,
carezzano amabili venti
come lunghi capelli.
Tutto questo
un giorno avrà fine.

E allora?

Si chiama vita.
Il senso e il silenzio,
da cui partire per poi
far ritorno.
 
Cristina Desogus  

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Comments are closed.